• Lastra
  • Data: 275 - 325
  • Luogo: Roma (RM) Museo delle Terme di Diocleziano - Lazio
  • Materia e tecnica: marmo bianco/ levigatura
  • Descrizione: Iscrizione con fronte e retro levigati, facce destra e sinistra sbozzate, superiore e inferiore con lavorazione a gradina. Fu rinvenuta nel 1919 in un punto imprecisato della catacomba di Monteverde; se ne conserva una copia moderna nel Museo Ebraico presso il Tempio Maggiore di Roma. Presenta un testo in greco su due righe: sulla prima il nome, di origine greca, della defunta (Anastasia) accompagnato da un attributo elogiativo ("hosia": santa, pia), poi la formula segnaletica ("Enthàde keìtai" – qui giace). Buona l'ordinatio, con linee guida sopra e sotto il testo; i caratteri incisi sono semionciali, 'Α' con traversa obliqua e, come il 'Δ', apicature evidenti al vertice in alto; segni divisori triangolari. In alto è decorata da una menorà incisa, con base a treppiede e bracci semicircolari.
  • Bibliografia:

    bibliografia specifica – Negroni, Alessandra – 2013 – n. 46, p. 202
    bibliografia specifica – J.B. Frey – 1936 – n. 298, pp. 234-5