• Stele funeraria
  • Data: 1528 - 1528
  • Autore: ambito ebraico
  • Luogo: Asolo (TV) loggia - Veneto
  • Materia e tecnica: pietra calcarea/ incisione
  • Descrizione: Lapide sepolcrale ora murata, presentante due semicolonne sormontate da capitelli e arco in rilievo. Negli spazi compresi tra l'arco e il bordo rettangolare della stele si trovano scolpite a rilievo due stelle davidiche. Il testo epigrafico trova posto sotto l'arco tra le due colonne.
  • Bibliografia:

    bibliografia di corredo – Tomasi G. e S. – 2012

  • Iscrizione
  • מצבה הזאת
    נתיחבה לאות על
    קברת מחקק ספ
    ון שם איש נכבד שמ
    ו גרשם בן החבר
    ר’ משה חפץ זצ”ל ש
    נת ה’ אלפי’ רפ”ח כ”ט
    ימי’ בחדש תמוז נ
    קבר פה אזולה
    תנצב”ה

  • Traduzione

    Questa pietra
    è stata collocata come segno sul
    sepolcro per il luogo di sepoltura dove vi è
    nascosto un uomo onorato, il suo
    nome è Gershom figlio del Haver
    Rabbi Moshe Hefetz (Gentili), il ricordo del giusto sia in benedizione
    che nell’anno 288 del quinto millennio, il giorno 29
    del mese di Tammuz (= 26 luglio 1528)
    è stato sepolto qui ad Asolo.
    Sia la sua anima legata nel vincolo della vita.